Walmart, da ora puoi aggiungere anche una Birkin al tuo carrello della spesa

Pane, latte, uova, acqua, Birkin di Hermès: avreste mai pensato a una lista della spesa così? Da oggi potreste iniziare a pensarci, perché su Walmart, ovvero la più grande catena al mondo nel canale della grande distribuzione, sono state avvistate Birkin di Hermès ma anche capi di brand come Rick Owens, The Row, Jacquemus e Dries Van Noten, solo per citarne alcuni.

Un rinnovato catalogo che non è sfuggito all’occhio attento del web, che è diventato l’argomento di tendenza degli ultimi giorni tra chi si diverte a riempire il proprio carrello della spesa online con le borse più ambite al mondo e chi è rimasto sconcertato vedendo articoli dal valore di 30k dollari in uno store del genere. Ma c’è anche chi avanza teorie sul motivo della presenza assurda di questi capi sull’e-commerce di una catena come Walmart, come ad esempio l’editor Caroline Issa, che su un post pubblicato su X (ex Twitter) ha avanzato la teoria secondo cui «Matches [recentemente acquistato da Frasers Group, che dopo circa 2 mesi ha deciso di archiviare la società, ndr.] ha venduto molte delle sue azioni a una terza parte, che poi le ha vendute a Walmart», il che spiegherebbe la presenza di capi di lusso su Walmart.

Solo pochi giorni fa, anche “Bloomberg” aveva parlato in un articolo di come Walmart stava cercando di attirare una clientela “ricca” con il rinnovamento di oltre 800 sedi e l’inserimento di prodotti di fascia alta.

[📸 walmart.com]

Tags: Walmart , Hermès , Birkin Bag