Vedo o non vedo? La lingerie nera sotto gli abiti bianchi è la nuova tendenza per farsi notare senza svelare troppo

Lingerie nera sotto i vestiti bianchi? Certamente si! Un tempo considerato disdicevole, a favore del ton sur ton, ad oggi il contrasto rivive di una nuova riconsiderazione, un escamotage sottile ma efficace per conferire un touch seducente ai look più candidi. Il bianco e nero è da sempre un abbinamento vincente, e se applicato a trasparenze e alla lingerie risulta un binomio molto cool. Lo sa bene Dolce&Gabbana, che di pizzi bianchi, trasparenze e lingerie a vista ne ha fatto spesso un marchio di fabbrica; il marchio di Domenico Dolce e Stefano Gabbana ha portato l’intimo nero abbinato ad abiti total white per la collezione SS24 ma anche nella suggestiva cornice pugliese per la sfilata Alta Moda AI 2023. 

Kim Kardashian ha indossato un abito in pizzo bianco del suo brand Skims abbinandolo proprio ad una sexy lingerie nera, Mariacarla Boscono, sempre in Dolce&Gabbana, ha scelto questo contrasto con culotte nera, lasciata intravedere sotto un abito trasparente bianco. Chiara Ferragni ha recentemente indossato un total look di Nensi Dojaka con reggiseno a vista in black e long skirt super slim in total white, Emrata sceglie un abito bianco per le sue passeggiate newyorkesi, abbinato a boots in pelle nera e intimo a contrasto, mentre Charlie D’Amelio sceglie uno slipdress bianco in maglieria sottile con micro farfalle, ovviamente con slip nero. La più glamour? Olivia Wilde all’after party del Met Gala dello scorso anno, in un flared tank dress di Chloè con lingerie a vista.

[📷 prada.com]

Tags: Chiara Ferragni , Charli D’Amelio , Olivia Wilde , Prada , Dolce&Gabbana , lingerie , Nensi Djokaia , Kim Kardashian