Valentino, Giancarlo Giammetti ha dichiarato che se il brand dovesse essere lanciato oggi, farebbe slow fashion

Lunedì sera, 4 novembre 2023, Giancarlo Giammetti – socio in affari di lunga data di Valentino Garavani – ha ritirato, in nome dello stilista, un prestigioso premio alla carriera alla Royal Albert Hall di Londra, durante la serata dei Fashion Awards. In una successiva intervista per il Financial Times, il manager si è detto «emozionato» per il premio, ricevuto «15 anni dopo che Valentino e io abbiamo smesso di lavorare per il marchio». Giammetti ha inoltre sottolineato che i Fashion Awards farebbero parte di un universo diverso, rispetto a quello a cui entrambi erano abituati, evidenziando la diversità del panorama della moda contemporanea, rispetto all’ambiente in cui Garavani era solito operare.

Negli anni ’60 e ’70 Valentino ha vestito una miriade di celebrità dell’élite hollywoodiana, da Jackie Onassis a Elizabeth Taylor. Sebbene ancora oggi il marchio eserciti una notevole influenza sulle stesse sfere, Giammetti ha sottolineato che il settore, negli ultimi decenni, sarebbe profondamente cambiato. «Ce ne siamo andati perché le riunioni riguardavano solo i soldi, non il design», ha dichiarato il manager durante l’intervista. «Le previsioni di vendita hanno deciso cosa è stato creato. I conglomerati hanno fatto funzionare ogni etichetta allo stesso modello», ha precisato. «Non avremmo potuto lanciare oggi. Se lo facessimo, faremmo slow fashion, invitando meno persone a comprare, ma con la massima qualità. Non devi essere giudicato sul numero di abiti che fai. E la sostenibilità deve essere la preoccupazione di tutti in questo momento».

Garavani e Giammetti si sono ritirati dalla scena nel 2007, dopo che il gruppo di private equity britannico Permira ha acquistato la società, valutata 2,6 miliardi di euro. Oggi, Valentino è nel portafoglio di Kering, che ha acquisito una quota del 30% da Mayhoola. La coppia è rimasta in buoni rapporti con la maison e l’attuale direttore creativo Pierpaolo Piccioli. «Vado alle sfilate», ha dichiarato Giammetti, «parlo sempre con Pierpaolo. Valentino li guarda in video – alcuni gli piacciono, altri meno, ma c’è sempre un evidente rispetto per il lavoro originale».

Crediti foto: profilo Instagram @giancarlogiammetti

Tags: moda , Fashion , Valentino , slow fashion , Giancarlo Giammetti