Tom Holland conferma che tornerà nel quarto capitolo di Spider-Man

C’è attesa tra i fan. La notizia rivelata pochi giorni fa dall’insider Daniel Richtman d’altronde è di quelle che scottano. Perché Marvel Studios e Sony Pictures sarebbero pronti a partire con le riprese, con la produzione che lavora a pieno regime, con una data di uscita già in mente: fine 2025. Ma mentre la produzione dovrebbe partire a settembre 2024, sempre secondo l’insider, i dubbi sul resto del cast sembrerebbero ancora esserci. Su una certezza però si basa questo quarto capitolo, che Spider-Man non può che essere Tom Holland.

E l’attore, secondo voi, può mancare alle lavorazioni? Assolutamente no! A confermarlo è lui stesso, già protagonista di “Homecoming” del 2017, “Far From Home” del 2019 e “No Way Home” del 2021. Lo ha fatto durante la sua apparizione al Sands International Film Festival a St. Andrews, in Scozia, lunedì. Rispondendo a una domanda sul tema, riportata dal Daily Mail, Holland ha rivelato: «La risposta semplice è che vorrò sempre fare film su Spider-Man. Devo la mia vita e la mia carriera a Spider-Man. Quindi la risposta semplice è sì. Avrò sempre voglia di fare di più». Gratitudine e felicità. Non c’è Spider-Man senza Tom Holland, non c’è Tom Holland senza Spider-Man, per ora.

Tom Holland ha poi aggiunto: «Abbiamo i migliori del settore che lavorano per qualunque sia la storia. Ma finché non lo risolveremo, avremo un’eredità da proteggere. Il terzo film è stato così speciale sotto tanti aspetti che dobbiamo essere sicuri di fare la cosa giusta». Prima di concludere, raccontando il suo coinvolgimento diretto anche nella parte creativa. «Questa è la prima volta in questo processo che faccio parte del team creativo così presto. È semplicemente un processo in cui osservo e imparo. È semplicemente un palcoscenico davvero divertente per me. Come ho detto, tutti vogliono che ciò accada. Ma vogliamo assicurarci di non esagerare con le stesse cose», ha aggiunto.

[📸 IPA]

Tags: tom holland , Spider-Man , Spider-Man 4