TikTok: superati i 500.000 venditori negli USA dopo il lancio dell’ e-commerce

TikTok ha lanciato la piattaforma e-commerce nel 2023 e ad oggi vanta più di 500.000 venditori che usufruiscono del servizio. Il rapporto sottolinea la crescita di TikTok nel commercio online, nonché i modi in cui cerca di proteggere gli acquirenti. La società, di proprietà della cinese ByteDance Ltd., ha dichiarato di aver bloccato 2 milioni di venditori dall’app per non aver rispettato i requisiti della politica e di aver rimosso 1 milione per aver violato tali linee guida.

«Puntiamo a creare un’esperienza in cui sia qualcosa di più divertente e coinvolgente di così», ha affermato Mary Hubbard, responsabile della governance e dell’esperienza per TikTok Shop Americas . «Vogliamo che le persone sentano che la loro esperienza di acquisto è su misura e pertinente per loro, nello stesso modo in cui sentono che lo è il loro feed “For You”. Il nostro obiettivo è assicurarci che l’esperienza sia positiva, in qualunque modo lo facciano».

Nonostante gli strabilianti successi, ultimamente l’app si è trovata ad affrontare un periodo di grande difficoltà soprattutto in relazione agli USA; la scorsa settimana il Congresso degli Stati Uniti ha approvato una legge che impone a ByteDance, di cedere la propria partecipazione in TikTok entro gennaio, pena un divieto nel paese. TikTok ha affermato che il governo cinese non può accedere ai dati degli utenti o influenzare l’app e ha minacciato di intraprendere azioni legali per ribaltare la legge.

L’azienda ha affermato di aver speso più di 400 milioni di dollari per la sicurezza della piattaforma ampliando l’impegno nell’e-commerce e aumentando il team di governance del sito di shopping a oltre 7.500 persone nel 2023. Ha inoltre bloccato la visualizzazione di oltre 37 milioni di prodotti sull’app nella seconda metà dell’anno e rimossi 133.000 dopo averli inseriti nell’elenco per violazioni delle politiche, monitora frodi, prodotti contraffatti e violazione della proprietà intellettuale.

«In generale, penso che man mano che le persone acquisiranno maggiore familiarità con le nostre politiche e tutele, vedremo cambiare il tipo di violazioni», ha detto Hubbard. Oltre ai commercianti, gli utenti approvati possono collegare i prodotti nei loro video e live streaming e tagliare le vendite effettuate tramite l’app

Tags: TikTok , e-commerce