Sydney Sweeney “non è carina” e “non sa recitare”: le parole di una produttrice fanno discutere

È una delle attrici del momento, con i suoi ruoli, tra “Euphoria” e “Tutti tranne te (Anyone But You)”, ha conquistato fan in tutto il mondo, sui red carpet spicca per la sua bellezza. Stiamo parlando ovviamente di Sydney Sweeney. Negli ultimi giorni stanno facendo discutere sui social, e non solo, le dichiarazioni su di lei di un’importante produttrice statunitense, Carol Baum, che non è proprio d’accordo con gli elogi di media e fan. E di recente, dopo la proiezione di un suo vecchio film del 1988, “Dead Ringers”, si è espressa così a proposito dell’attrice, tra le regine del 2024. 

«C’è un’attrice che tutti amano adesso: Sydney Sweeney», riporta il Daily Mail, «Non capisco Sydney Sweeney. Stavo guardando sull’aereo il suo film (“Tutti tranne te (Anyone But You)”, ndr), perché volevo vederlo. Volevo sapere chi è e perché tutti parlano di lei», dice prima di affondare il colpo, riferendo ciò che ha detto al corso di produzione che tiene alla USC School of Cinematic Arts. «Ho detto alla mia classe: “Spiegatemi questa ragazza. Non è carina, non sa recitare. Perché è così sexy?”». Nessuno aveva una risposta, racconta Baum. Ma Sydney forse sì, almeno tramite un suo rappresentante a “Variety”: «Che tristezza che una donna nella posizione di condividere la sua competenza ed esperienza scelga invece di attaccare un’altra donna. Se questo è ciò che ha imparato in decenni di lavoro nel settore e ritiene opportuno insegnarlo ai suoi studenti, è vergognoso». 

La Baum si dice rammaricata, ma il pasticcio è fatto. E sui social sono in tanti, tra fan e personaggi del settore, che difendono Sweeney. Tra chi dice che reputarla “non carina” è una follia, e chi invece difende le sue capacità attoriali, come Teddy Schwarzman, produttore di “Immaculate”, film in cui c’è anche l’attrice statunitense: «Sydney Sweeney, due volte nominata agli Emmy, non è solo una delle attrici di maggior talento con cui ho lavorato, ma anche incredibilmente intelligente, gentile e umile». 

[📸 Shutterstock/ IPA]

Tags: Sydney Sweeney , Carol Baum