Sexy! Il confine sfocato tra moda ed erotismo

È recente la notizia che Yeezy, brand fondato Kanye West, starebbe per estendersi in una piattaforma streaming di contenuti per adulti. L’ennesima manovra controversa del rapper si allinea ai reiterati outfit provocanti della moglie Bianca Censori, che in Francia avrebbe addirittura rischiato una denuncia per esibizione ses*uale deliberata.

Ma nel mondo della moda il confine tra sensualità e ses*ualità è stato varcato più volte, dando vita a un dialogo fatto di provocazione, malizia e spudoratezza. Non a caso, la prima boutique di Vivienne Westwood prendeva proprio il nome di “S*X” e aprì le porte a una tematica affrontata più volte in passerella dalla dama del punk. L’episodio più significativo – etichettato dalla stampa come “perverso” – fu sulla catwalk SS 94, quando Kate Moss sfilò in topless gustandosi un Magnum classico. Ma negli anni ’90 la top model fu protagonista di diversi scandali fashion, tra cui l’iconica campagna di Calvin Klein con Michael Bergin.

Quando si parla di erotismo nella moda è impossibile non pensare a Jean Paul Gaultier, tra corsetti, cone-bra e salopette sovversive, come quella sfoggiata in passerella da Madonna nel 1992 con le bretelle che enfatizzavano il seno scoperto.

Lo stesso anno, John Galliano trasformava il fashion show in un boudoir, tra lingerie succinta e pelle nuda, mentre l’idea del ses*o accoglieva harness, cinturini e abiti bondage da Versace.

Nel 1997, invece, Tom Ford si apprestava a scrivere un capitolo nella storia di Gucci con una sfilata di modelli seminudi coperti solo da un tanga striminzito – il celebre G-String.

Tuttavia ses*ualità non significa solo sexine*s, ma anche rivolta e seduzione: è il caso di Rick Owens, che per la FW 2015 fece sfilare una schiera di modelli con i genitali scoperti, ma anche di Chloé (by Stella McCartney) e dei suoi messaggi pungenti sulla passerella della Spring 2001. Per non parlare degli enormi membri colorati e “concettuali” della FW 2023 di JW Anderson, sotto forma di accessori di pelletteria o stampe e grafiche allusive.

[📸 Getty Images; Retro AdArchives, Abaca Press, Alamy / IPA; Instagram: kanyewest; jwanderson.com]

Tags: moda , Gucci , Kanye west , Versace , Yeezy , Kate Moss , Tom Ford , sexy