Serena Williams annuncia il ritiro: “Ho quasi 41 anni e qualcosa devo cedere tra tennis e famiglia”

È una delle tenniste più grandi della storia e ora, alla soglia dei 41 anni, sta per mettere la parola fine su un’epoca gloriosa. Stiamo parlando di Serena Williams, la tennista americana, che in carriera ha collezionato 23 slam vinti, ha annunciato il ritiro tramite un articolo pubblicato da Vogue. A scrivere è lei stessa, mentre ragiona su quello che vuole diventare da grande. «Credimi, non ho mai voluto dover scegliere tra il tennis e una famiglia. Non credo sia giusto. Se fossi un ragazzo, non lo scriverei perché sarei là fuori a giocare e vincere mentre mia moglie sta faticando per espandere la nostra famiglia. Forse sarei più un Tom Brady se avessi questa opportunità. Non fraintendetemi: amo essere una donna e ho amato ogni secondo della gravidanza di Olympia. E ho quasi fatto l’impossibile: molte persone non si rendono conto che ero incinta di due mesi quando ho vinto gli Australian Open nel 2017. Ma compio 41 anni questo mese e qualcosa devo dare».

Quel qualcosa che spetta alla famiglia e a una nuova Serena, che si sta evolvendo, non sta andando in pensione. «Non mi è mai piaciuta la parola pensione. Non mi sembra una parola moderna. Ho pensato a questo come a una transizione, ma voglio essere sensibile su come uso quella parola, che significa qualcosa di molto specifico e importante per una comunità di persone. Forse la parola migliore per descrivere quello che sto facendo è evoluzione. Sono qui per dirvi che mi sto evolvendo lontano dal tennis, verso altre cose che sono importanti per me. Alcuni anni fa ho fondato tranquillamente Serena Ventures, una società di venture capital. Subito dopo, ho messo su famiglia. Voglio far crescere quella famiglia».

La sua carriera vedrà l’ultimo capitolo agli US Open, sua casa per anni, dove sul cemento di New York chiuderà un cerchio durato più di 20 anni. Ed è proprio al tennis che si rivolge alla fine dell’articolo, scritto da lei stessa. «Mi mancherà quella versione di me, quella ragazza che giocava a tennis. E mi mancherai».

Tags: Serena Williams , tennis , Vogue