Pier Silvio Berlusconi conferma di voler mantenere Ilary Blasi alla conduzione de “L’Isola dei famosi” e parla dei piani di Mediaset durante Sanremo 2024

Mercoledì 29 novembre 2023 Pier Silvio Berlusconi ha incontrato la stampa per esporre i risultati del primo trimestre della nuova stagione televisiva di Mediaset. Un’analisi che tratteggia un presente positivo, come riporta “TgCom24”, nonostante le tante difficoltà del momento storico e economico. «I nostri ottimi risultati in termini di ascolto non sono una novità, ma partono da lontano» ha sottolineato l’AD, aggiungendo: «Abbiamo cambiato marcia tra il 2020 e il 2021. Siamo riusciti a reagire, tentando di alzare il livello quantitativo e qualitativo della nostra offerta». Tra le novità del nuovo corso intrapreso dall’azienda, Pier Silvio ha promosso anche quelle più discusse, come il “restyling” del Grande Fratello, e le nuove arrivate Bianca Berlinguer e Myrta Merlino, di cui l’Amministratore Delegato si è detto «molto soddisfatto». Soffermandosi su “Pomeriggio 5”, l’AD ha ammesso: «Il compito è stato davvero arduo, non sono un grandissimo fan di quei contenitori in cui c’è troppa cronaca nera per poi andare su costume in modo leggero ma sul prodotto nello specifico siamo soddisfatti».

I giornalisti hanno chiesto all’AD cosa ne sarà del reality “L’Isola dei famosi”: «È in palinsesto, ci sarà e dovrebbe partire in primavera, tra fine marzo e inizio aprile» ha dichiarato Pier Silvio, specificando che alla conduzione vorrebbe che ci fosse ancora Ilary Blasi: «L’intenzione, ad oggi, sarebbe quella di andare avanti con lei, non abbiamo motivi per non farlo. Ma dobbiamo ancora parlarne con lei, quindi dobbiamo vedere». Alla domanda se avesse visto il docufilm di Netflix, “Unica”, nel quale Blasi racconta la propria versione sul divorzio da Francesco Totti, Berlusconi ha risposto: «No. Un documentario su divorzio e corna vi prego. Che poi, povera Ilary. Ognuno vive le proprie questioni personali, soprattutto quel tipo di vicende, che ahimè sono sempre pesanti e difficilissime, come crede. Non giudico le persone».

Riguardo invece i piani di Mediaset nei giorni del festival di Sanremo Pier Silvio ha sorpreso i giornalisti spiegando che non ci sarà alcuna “controprogrammazione” quanto piuttosto una “continuità nella programmazione”: «Sanremo è Sanremo. È il più grande evento di spettacolo d’Italia, lo sappiamo e lo rispettiamo, poi non è il caso che la tv si spenga» ha dichiarato Berlusconi. Infine, a chiusura della conferenza l’AD si è soffermato anche sui fuorionda trasmessi da Striscia la Notizia e con protagonista Andrea Giambruno, ex compagno della premier Meloni: «Antonio Ricci è Antonio Ricci e quello fa da sempre. Non penso che i rapporti col Governo possano cambiare per una vicenda legata a Striscia e ai rapporti con Ricci. Ho parlato con la premier Meloni con la quale ho un ottimo rapporto. Avete scritto che ho espresso il mio dispiacere ed è così perché a livello umano sono molto dispiaciuto».

[ 📸 IPA ]

Tags: Mediaset , Pier Silvio Berlusconi