Monica, “grazie di esistere”!

Facciamo un gioco. Avete 3 secondi per dirci chi è la bellezza italiana per eccellenza. 1, 2, 3. Siamo certi che tra i primi 2-3 nomi che vi sono venuti in mente c’è di sicuro Monica Bellucci. Ma d’altronde, come possiamo darvi torto? Talmente universale da essere contesa anche in Francia, la sua seconda casa, dove vive da più di 10 anni. Tanto da mancarci certe volte come la Gioconda. Ma per fortuna, al contrario della Gioconda, Monica a casa sua ci torna e si fa ammirare in tutta la sua statuaria bellezza.

O meglio in tutto il suo talento e in tutta la sua bellezza. Perché la Bellucci è forse una di quelle donne che ha scardinato il luogo comune della bella ma non brava. Lo dimostra la lista infinita di film, ma anche la sua capacità di essere numero 1 in quasi tutti gli ambiti in cui si è misurata. A partire dall’esordio sul grande schermo con “La Riffa”, poi una serie di titoli in cui è diventata musa per diversi grandi del cinema. Il binomio con Tornatore, “Malèna” e “Baarìa” su tutti, o Veronesi. Cleopatra in “Asterix e Obelix”, Maria Maddalena in “La Passione di Cristo” di Mel Gibson, ma “Matrix”. E tra le bond girl poteva mancare? No, ovviamente.

In una delle sue prime interviste l’hanno definita una ragazza dall’apparenza eterea con un carattere di ferro. «Si cade sempre nel commerciale – rispose lei – soprattutto quando si ha un aspetto gradevole». Con Vincent Cassel ha fatto sognare. Dal loro amore è nata Deva, che ha ripreso le sue orme spiccando come modella. Buon sangue non mente. Ma non ce ne voglia la ragazza, che si farà, ma succederà trovando la sua strada personale. Perché Monica è altro e, infatti, i paragoni in questo sono inutili. Anche ora che continua a far sognare e a incantare con la sua eleganza senza tempo. Al suo fianco c’è Tim Burton, ma la sua luce non smetterà mai di brillare. È e sarà sempre una delle nostre Regine indiscusse. E a Monica, come Eros da Fiorello a “Stasera pago io”, diciamo: “Grazie di esistere”.

[📸 Getty Images; Alamy, Entertainment Pictures / IPA; 📹 ©️ Rai 1, ©️ Dean Film, Video 80, ©️ Produttori Associati, Filmola, ©️ Medusa Film, Miramax Films, Pacific Pictures, TELE+]

Tags: Monica Bellucci