Matteo Berrettini conferma la separazione da Melissa Satta: “Non è successo nulla di particolare, la ringrazio per quest’anno”

In occasione della conferenza stampa organizzata da Matteo Berrettini, in diretta da Maontercarlo, il tennista romano è tornato a parlare di fronte ai giornalisti dopo l’infortunio subito agli Us Open. Tra l’atteso ritorno in campo e le voci di una rottura con Melissa Satta che avevano iniziato a rincorrersi nel corso delle ultime settimane, come riporta anche “La Gazzetta dello Sport” Matteo Berrettini ha confermato: «Non stiamo più insieme, posso dire che abbiamo avuto un rapporto bellissimo e intenso, c’è grande stima l’uno per l’altro. Non andrò oltre a questo. Non è successo nulla di particolare, la ringrazio per quest’anno vissuto insieme molto intensamente».

Dopo il recupero, inoltre, il tennista ha intenzione di tornare in campo: «L’idea è tornare a Phoenix e Miami, non giocare Indian Wells: non saranno una o due settimane in più che cambieranno la programmazione. Voglio tornare una volta che sono pronto». 

Riguardo il collega Jannik Sinner, invece, il tennista ha affermato: «Provo come sempre grande stima per Jannik, mi ero subito accorto che fosse speciale. Da una parte mi sorprende, dall’altra meno: sta facendo cose pazzesche. Ci stiamo scrivendo spesso, siamo in contatto: siamo uniti più che mai e questo mi dà una mano. Mi provoca un effetto molla: il segreto del tennis italiano è che ci stimoliamo l’uno con l’altro, cerco di prendere qualcosa da lui. Vedere un italiano che si allena e gioca con me che sta lì su mi fa venire ancora più voglia».

[📸 ZUMAPRESS.com / MEGA]

Tags: Melissa Satta , Matteo Berrettini , tennis