Marco Mengoni con “Due Vite” raggiunge gli 80 dischi di platino in carriera

“Che giri fanno due vite…”. Non si possono contare, in effetti. Le parole che Marco Mengoni ha cantato e con cui ha stravinto il Festival di Sanremo 2023 le conosciamo ormai tutti a memoria. Ma se non possiamo contare i giri che fanno quelle “Due Vite”, possiamo contare i dischi di platino che la canzone ha totalizzato nell’arco di un anno abbondante: sei. È arrivata oggi la certificazione per la canzone del cantante di Ronciglione, che ha così accolto il prestigioso traguardo sui suoi canali social. «E sono 80. Due Vite è sei volte disco di Platino. Grazie», ha scritto come didascalia della foto con cui ha festeggiato. Lui davanti alla ruota celebre di “Ok, il prezzo è giusto!”, che non si ferma sul gridatissimo 100, ma sull’80.

80 come i dischi di platino che nella sua breve ma densa carriera ha conseguito. Segno del percorso unico e tempestato di successi che Mengoni ha saputo costruirsi, vincendo due volte Sanremo, arrivando perfino a co-condurlo, solo pochi mesi fa, accanto ad Amadeus durante la prima serata dell’edizione 2024. Ma soprattutto conquistando gli stadi, ormai suo habitat artistico, in cui tornerà a brevissimo nel 2025. Un po’ di attesa, giusto un anno, il tempo necessario per organizzare l’ennesimo show mozzafiato, come quelli andati in scena nel tour tutto esaurito del 2023, concluso con il gran finale al Circo Massimo a Roma. “Marco negli stadi 2025” segnerà un nuovo capitolo dell’esperienza musicale del cantautore.

A partire dal racconto di 15 anni di carriera ricchi di riconoscimenti, vittorie, grandi platee ed empatia con il pubblico italiano ed europeo, nei quali Mengoni ha collezionato dischi di platino, miliardi di streaming, tour tutto esauriti e album di successo. E dopo il raddoppio della data di Milano (13-14 luglio 2025), annunciato pochi mesi fa, ha già registrato il soldout a Bologna e anche in questo caso l’aggiunta di una nuova data. Un giro lungo lo stivale che toccherà anche Napoli, Roma, Torino, Padova, Bari e Messina, per un’estate 2025 indimenticabile.

[📸 IPA]

Tags: Marco Mengoni , Due vite