Kim Kardashian e Kanye West, accordo trovato per il divorzio: lei otterrà $ 200 k al mese per il mantenimento dei figli

Il lieto fine (almeno per Kim) è arrivato. Kim Kardashian e Kanye West hanno raggiunto un accordo per il divorzio, sancendo un armistizio dopo mesi di stop e tentativi di riconciliazione andati a vuoto, da parte di Ye. Ieri 29 novembre, infatti, i due sono riusciti a definire i dettagli della loro separazione, come rivelato per primo da TMZ, che sancisce definitivamente la parola fine su uno dei matrimoni più chiacchierati dello star system.

Dai documenti depositati in un tribunale di Los Angeles, per richiedere l’approvazione di un giudice, emergono le decisioni dell’ex coppia sul prosieguo dei rapporti, specialmente per la spartizione dei figli. Proprio riguardo North, Saint, Chicago e Psalm, Kim e Kanye hanno deciso di richiedere l’affidamento congiunto con parità di accesso, anche se i due hanno concordato che la madre passerà la maggior parte del tempo con loro, oltre a un assegno da parte del rapper per il loro mantenimento di 200 mila dollari al mese ogni primo del mese. Ma non solo. Kanye sarà inoltre responsabile al 50% delle spese educative e di sicurezza dei figli.

Un altro aspetto interessante dell’accordo è riguardo eventuali dispute sulla gestione dei bambini. I due hanno stabilito che parteciperanno entrambi a una mediazione, ma, in caso di mancata partecipazione di uno dei due, la decisione dell’eventuale controversia spetterà all’altro genitore. Per quanto riguarda invece le proprietà della coppia a contare è l’accordo prematrimoniale, ma, sempre secondo TMZ, ci sarebbe un risvolto interessante. Kanye aveva acquistato una proprietà affianco a casa di Kim, dopo la sua richiesta di divorzio. Nell’accordo rientrerebbe anche questa casa da 4,5 milioni di dollari che dovrebbe essere trasferita di proprietà proprio a Kim. Voci dicono che la star potrebbe addirittura abbatterla, visto che è proprio confinante alla sua abitazione.

Una storia d’amore tormentata ma piena di colpi di scena. L’accordo raggiunto ieri chiude una relazione che è iniziata tra il 2011 e il 2012, passando per il matrimonio a Firenze nel 2014 e al divorzio richiesto da Kim a febbraio 2022. Fino alla parola fine sancita ieri.

Tags: divorzio , Kim Kardashian , Kanye west