Kanye West parla della propria visione della moda nella cultura odierna

In una nuova intervista rilasciata ad “Hypebeast”, Kanye West ha deciso di aprirsi, forse per la prima volta dopo tanto tempo, riguardo alcuni dei suoi ideali, la sua evoluzione nel corso degli anni, il rapporto con la moglie Bianca Censori e raccontando anche ciò che pensa del lavoro fatto di recente insieme alla sua primogenita North. In particolare, il rapper ha parlato anche di quello che è il suo gusto in fatto di moda e di ciò che, nella cultura odierna, è ancora in grado di stimolarlo.

«Quello che mi entusiasma ora è l’abbigliamento Gosha YZY» ha infatti affermato il rapper, che aggiunge: «È come un sogno che si avvera perché ero ossessionato dal suo lavoro quando facevo vestiti YZY più costosi. Quell’anno intero, ho fatto ricerche e ho trovato ogni pezzo di Gosha online che potevo (…). Più avanti abbiamo avuto un incontro alla villa di Sting a Firenze. La combinazione mi ha ricordato di quando Miuccia ha lavorato con Helmut Lang e ora sta lavorando con Raf. Ma ho sentito stilisti femminili dire “Miuccia non ha bisogno di Raf”. In definitiva, ci sono alcune personalità che lavorano insieme. La combinazione di Miuccia e suo marito è stata la spinta che ha reso grande Prada (…)».

«Sta piovendo oggi, quindi sto pensando a come dobbiamo davvero padroneggiare l’impermeabile go-to perché basta guardarsi intorno e tutti hanno quello stesso impermeabile (…). Voglio vedere YZY su ogni isolato come stazioni di servizio. YZY è il centro di approvvigionamento. Voglio fornire quel servizio per il mondo. Walmart ha la sua città, e c’è una magia in ciò che scelgono, come collaborano con creativi e designer e come capiscono i loro clienti. Ora dirò una cosa un po’ folle. Guardando le sfilate di moda di oggi pensavo, “Accidenti, nessuna tro*a può vendere fi*a in questi vestiti. Nessuna fi*a viene venduta con questi”. Amico, guardo le sfilate di moda come se questi vestiti fossero l’opposto della fi*a. Nessuno sco*a con questi vestiti».

Parlando della propria famiglia, invece, Ye afferma: «Questo è il più felice che abbia mai avuto in vita mia. Sono con mia moglie, con Aus Taylor, il mio direttore visivo alla YZY, con Dov Charney. Per tutto l’anno, sono stato con i miei cari, facendo tutto da soli (…)». Riguardo la figlia North, definita da lui come “un’artista straordinaria”, Kanye sottolinea come «tutta la musica su cui sta lavorando, la produce lei stessa (…). Quando mia moglie e North sono insieme, penso a come sono i miei due artisti preferiti. E la gente non ha nemmeno visto un piccolo pezzo del lavoro che stanno per portare».

Infine, alla domanda dell’intervistatore “Cosa ti ha portato a vendere tutti i tuoi prodotti a $ 20?”, il rapper risponde affermando: «È stato folle. Tutti quelli che hanno aspettato due, tre mesi per gli YZY Pods sono quelli che credono di investire in YZY come startup. Ci sono persone che hanno comprato sei paia di pods per sostenerci davvero. Non ho sentito una connessione così vera con il pubblico dai tempi di The College Dropout. La sensazione di avere persone che credono nella visione (…)».

[📷 BACKGRID / IPA]

Tags: Fashion , Kanye west , Ye