Johnny Depp vive il suo “Rinascimento” alla premiere londinese di “Jeanne du Barry”

Luigi XV il Rinascimento l’avrà solo sentito raccontare, mentre Johnny Depp lo sta proprio vivendo. Non solo artistico, ma totale, perché l’attore è tornato a far parlare di sé non più per la relazione passata con Amber Heard, o per il processo lungo ed estenuante che ci ha incollati agli schermi, ma per quello che gli riesce meglio: il cinema. E infatti ieri, 15 aprile 2024, l’attore era a Londra per la premiere britannica, un anno dopo l’anteprima al Festival di Cannes, di “Jeanne du Barry – La favorita del re”, il film di (e con) Maïwenn. Eccolo al Curzon Mayfair mostrando il suo nuovo taglio di capelli, tornato corto, e sfoggiando un completo elegante e un cappotto grigio, senza dimenticare gli immancabili occhiali da sole. Depp ha detto di sentirsi «stranamente, stranamente, perversamente fortunato» per aver ricevuto l’offerta del ruolo di Luigi XV nel film. Segno di come Johnny abbia messo alle spalle il passato e abbia in mente solo il lavoro. Che lo ha portato di recente anche nel nostro Paese, per le riprese di un biopic su Modigliani.

https://youtu.be/wnoacS-1Wm8

[📸 e 📹: Getty Images]

Tags: Johnny Depp , Londra , Jeanne du Barry