Jannik Sinner batte Christopher Eubanks e trionfa nel primo match del Roland Garros 2024

Jannik Sinner ha battuto in tre set lo statunitense Christopher Eubanks al suo debutto al Roland Garros 2024. La vittoria al primo turno (6-3, 6-3, 6-4) arriva dopo un infortunio all’anca che aveva costretto l’azzurro a saltare gli Internazionali d’Italia. Tornato in campo dopo un periodo di riposo e riabilitazione, Sinner è riuscito a stupirci ancora. Il primo e il secondo set sono stati vinti dall’azzurro, che dopo un’ora e 22 minuti di gioco ha trionfato in entrambi i set con un punteggio pari di 6-3. Nemmeno la pioggia che si è abbattuta sullo stadio Suzane Lenglen di Parigi è riuscita a fermare il tennista altoatesino, che anche in questo caso ha dominato la partita chiudendo il terzo set per 6 a 4 sul 28enne americano Christopher Eubanks.

Come aveva detto venerdì 24 maggio in conferenza stampa a Parigi e riportato anche dal “Corriere dello Sport”, il Roland Garros rappresentava per lui un evento imperdibile. «L’anca non mi preoccupa più. La condizione fisica non è ovviamente al 100%, ma non si possono fare magie – aveva affermato – Ho deciso di giocare perché è un torneo importante, voglio farne parte se il mio corpo me lo permetterà. Migliorerò giorno dopo giorno. Lo scorso anno qui mi sono fermato al secondo turno, spero di riuscire a fare meglio, anche perché qui sulla terra rossa di Parigi ci giocheremo anche le Olimpiadi, devo crescere».

E a proposito del suo rivale in campo, lo statunitense Christopher Eubanks, aveva ammesso che è un giocatore “duro da affrontare”. «Spero di recuperare un po’ di ritmo con gli ultimi allenamenti prima del match. Non si possono fare miracoli, ma negli ultimi tre giorni ho avuto buone sensazioni. Sono in grado di giocare un buon tennis anche in questo stato di forma». Le sensazioni del tennista altoatesino erano tutto tranne che errate: questa mattina, infatti, ha confermato (ancora una volta) il suo immenso talento sulla terra rossa dello Slam parigino.

[📷 IPA]

Tags: tennis , Jannik Sinner , Roland Garros , Christopher Eubanks