Gucci sceglie il Tate Modern di Londra come location per la cruise 2025

Il Tate Modern di Londra incornicerà la prossima sfilata dedicata alla collezione cruise 2025 di Gucci, che si terrà il 13 maggio 2024. La scelta di Sabato De Sarno è infatti legata alla origini del brand di Guccio Gucci, fiorentino che approdò nella capitale britannica, dove lavorò presso l’hotel Savoy, e fu proprio qui che cominciò a maneggiare gli eleganti bagagli dei viaggiatori internazionali, esperienza che lo ispirò a fondare il prestigioso brand di pelletteria.

La prima collezione cruise di Sabato De Sarno sosterrà la mostra “Electric Dreams” che si terrà in autunno, oltre a una partnership triennale che promuoverà il lavoro del Tate Modern con i giovani creativi. «Abbracciando un impegno condiviso per l’inclusione e l’empowerment, Gucci e Tate mirano a incoraggiare scambi positivi all’interno delle comunità e ispirare la creatività tra pubblici diversi», ha infatti affermato la maison italiana in una nota stampa riportata dal “WWD”.

Riguardo la location dove avrà luogo la prossima cruise, infatti, il brand guidato da Sabato De Sarno ha dichiarato: «Il Tate Modern rappresenta un centro di creatività e dialogo, dove diverse prospettive convergono per innescare conversazioni significative e favorire lo scambio culturale. Qui, l’interazione tra arte e architettura crea un ambiente che ispira innovazione e sfida i confini, proprio come la città stessa. Ispirato dai molteplici viaggi a Londra nel corso del tempo, dove si è immerso nelle diverse culture della città, Sabato De Sarno cerca di catturare l’essenza dello spirito londinese: un incontro di idee, stili e personalità, definito da contrasti che stimolano la creatività».

Tags: Gucci , Londra , Tate Modern , Sabato De Sarno , Cruise 2025