Gucci nomina Stefano Cantino nuovo vice amministratore delegato

Dopo il profit warning emanato da Kering lo scorso mese riguardo un possibile calo del 10% dei profitti nel primo trimestre del 2024, il gruppo sceglie Stefano Cantino come nuovo vice amministratore delegato di Gucci. 

Con un background illustre che include, tra gli altri ruoli, quello da responsabile della comunicazione in Louis Vuitton e varie posizioni manageriali in Prada, Stefano Cantino inizierà il nuovo incarico il 2 maggio 2024 e lavorerà al fianco di Jean-François Palus, presidente e amministratore delegato di Gucci e di Francesca Bellettini, vice amministratore delegato di Kering.

La nomina è stata confermata al portale “WWD” attraverso una nota in cui Stefano Cantino ha dichiarato: «Sono molto orgoglioso di unirmi a Gucci, la casa che possiede il patrimonio più ricco del lusso italiano, poiché inizia un nuovo capitolo della sua storia. Non vedo l’ora di contribuire con totale dedizione alla definizione e all’implementazione della strategia avviata da Jean-François Palus, e non vedo l’ora di lavorare con tutto il team Gucci verso il successo».

 Jean-François Palus ha invece affermato: «La vasta esperienza di Cantino nel settore del lusso a livelli senior in varie organizzazioni, la sua vasta gamma di competenze, così come il suo pensiero strategico e la sua cultura artistica, lo rendono un’importante aggiunta al mio team. Stefano lavorerà a stretto contatto con me, e in pieno allineamento con tutto il team Gucci, per implementare i nostri piani d’azione in tutta l’azienda».

[📸 Sicki / IPA]

Tags: Gucci , Kering , Stefano Cantino , nomine