Eurovision Song Contest 2024, dall’esibizione di Angelina Mango ai Paesi qualificati: è tutto pronto per la finale di sabato 11 maggio

A Malmö, in Svezia, si entra nel vivo. È andata in scena ieri sera, giovedì 9 maggio 2024, la seconda semifinale dell’Eurovision Song Contest 2024, che anticipa la finalissima di sabato 11 maggio 2024. Grande protagonista è stata anche Angelina Mango, che si è esibita sulle note de “La Noia”, non partecipando ancora alla gara, visto che l’Italia è uno dei 5 Paesi già qualificati di diritto alla finale. Una performance esplosiva che ha infiammato la Malmo Arena, che ha cantato il suo pezzo, vincitore dell’ultimo Festival di Sanremo 2024. La risentiremo sabato 12 maggio 2024, tifandola nella speranza che possa replicare il successo travolgente dei Maneskin, nel 2021. Ma chi affronterà Angelina in finale? I risultati delle due semifinali, mostrano la griglia definitiva dei Paesi qualificati, oltre a Regno Unito, Svezia (Paese ospitante), Germania, Italia, Spagna e Francia.

Se nella prima semifinale a qualificarsi sono stati Silia Kapsis (Cipro), Teya Dora (Serbia), Alyona Alyona & Jerry Heil (Ucraina), Iolanda (Portogallo), Bambie Thug (Irlanda), Raiven (Slovenia), Sylvester Belt (Lituania), Windows95Man (Finlandia), Baby Lasagna (Croazia) e Tali (Lussemburgo); nella seconda i qualificati sono stati Dons (Lettonia), i Gåte (Norvegia), i Kaleen (Austria), Joost Klein (Olanda), Nemo (Svizzera), i Ladaniva (Armenia), 5miinust e Puuluup (Estonia), Marina Satti (Grecia), Nutsa Buzaladze (Georgia) e Eden Golan (Israele).

Proprio su quest’ultima c’è stato grande dibattito sui social. A partire dai fischi che nell’arena si sono sentiti nei confronti dell’artista israeliana, ma anche di tutto l’avvicinamento all’Eurovision del Paese in gara, molto discusso a causa del conflitto con la Palestina. Proprio Israele, tra l’altro, risulta essere alla fine della seconda semifinale di ieri sera, giovedì 9 maggio 2024, il Paese più votato al televoto dagli italiani, con il 39% delle preferenze. I dati, però, diffusi a fine serata dalla Rai durante la diretta, secondo quanto riferito dai media, non potrebbero essere comunicati per regolamento. Un errore che potrebbe costare una misura disciplinare al Servizio Pubblico, che ancora non ha rilasciato dichiarazioni.

UPDATE ore 15:30:

La Rai ha rilasciato una nota, in merito alla pubblicazione nei titoli di coda in diretta dei risultati del televoto dopo la seconda semifinale degli Eurovision Song Contest 2024. «Rai precisa che si è trattato di un inconveniente tecnico a seguito del quale sono stati erroneamente evidenziati in grafica alcuni dati – del tutto parziali – del voto nazionale italiano. Tali risultati, ai sensi del Regolamento del 68mo Eurovision Song Contest, possono essere resi pubblici solamente dopo la serata finale. Rai si è prontamente scusata con i vertici EBU e ritiene che tale inconveniente non infici la regolarità del risultato finale. I voti pubblicati sono infatti incompleti. Rai ha in ogni caso già parlato con EBU, confermando il proprio impegno al pieno rispetto di tutte le regole per il resto dell’evento», conclude la nota.

[📸 eurovision.tv / ©️ Alma Bengtsson]

Tags: Eurovision Song Contest , Angelina Mango , Eurovision Song Contest 2024