Donatella Versace: la designer insignita del titolo di Grande Ufficiale dell’Ordine al Merito della Repubblica Italiana

Donatella Versace non è soltanto una delle designer più importanti e universalmente riconosciute come simbolo della moda italiana nel mondo, ma anche un’icona, una figura di spicco che da anni domina la scena con il piglio deciso di una donna che ha saputo, con maestria e sagacia, portare avanti il nome della celebre maison.

Per celebrare una carriera di successi, e il suo contributo internazionale alla moda e all’artigianato Made in Italy nonché un notevole impegno umanitario, oggi è stata insignita di un importante titolo, quello di Grande Ufficiale dell’Ordine al Merito della Repubblica Italiana. Un contributo ricevuto dal Presidente della Repubblica, consegnato ufficialmente dal Prefetto di Milano al Palazzo del Governo del capoluogo meneghino.

La stilista incontrerà personalmente il presidente Sergio Mattarella al Palazzo del Quirinale a Roma, domani 1 Giugno 2024, in occasione dei festeggiamenti della Repubblica.

Un tributo meritatissimo quello consegnato a Donatella Versace, che non ha mai nascosto le difficoltà iniziali di dover prendere in mano l’eredità di Casa Versace in seguito alla scomparsa del compianto fratello Gianni. Tuttavia, anno dopo anno, Donatella è stata in grado di dimostrare di non essere semplicemente un sostituto al genio del fratello, ma di possedere intrinsecamente nella sua personalità tutte le caratteristiche del brand, continuando egregiamente il suo lavoro, e conferendogli quel personalissimo tocco femminile.

Ancora oggi Versace è sinonimo di femminilità, sensualità, forza ed estrema ricerca di massima qualità, gusto e sapiente know how manifatturiero, e non c’è dubbio che sarà destinato ad esserlo ancora per molto tempo, forse per sempre.

[📷 Getty Images]

Tags: Donatella Versace