Doja Cat stupisce a New York con outfit dagli accenni “primitive” ma in versione super sexy

C’è un aggettivo per descrivere Doja Cat? A noi viene audace, perché ogni volta che l’artista si esibisce o appare in pubblico non fa altro che stupire e catalizzare l’attenzione su di sé. E infatti eccola a New York, mentre si dirige a cena nell’esclusivo club Zero Bond, con un look, come al solito, unico. In piena tendenza “mini”, la cantante indossa un micro top a fascia nella nuance nude, mini skirt effetto fur color crema con intimo a vista e sabot trasparente con tacco a spillo. Ciò che fa la differenza sono però gli accessori: da una parte la It Bag per eccellenza degli ultimi anni, ovvero la borsa Le Cagole di Balenciaga in una versione total white, dall’altra il maxi cappello aviator in pelo, che conferisce un touch sauvage nonostante le ambientazioni urbane della poliedrica artista. Impossibile non notare una somiglianza con i look di Bianca Censori, vera e propria capostipite dei nude look sfoggiati con disinvoltura anche nei contesti cittadini. Che Doja si sia ispirata proprio a lei?

Dall’outfit con i capelli al cappello in pelliccia, Doja non è stata protagonista solo della sua uscita nella Grande Mela, ma anche della presenza nel celebre show di Jimmy Fallon, nel suo Tonight Show, dove ha giocato con il conduttore a diverse gag. Quella più divertente ha visto Fallon provare a indossare un abito liberamente ispirato al top che abbiamo visto pochi giorni fa al Coachella, ovvero quello formato da ciocche di capelli finti, che tanto ha fatto discutere i social. I due hanno ballato insieme, ma prima Doja ha raggiunto il conduttore dietro la scrivania. E facendolo ha mostrato il suo ennesimo outfit, dopo l’uscita a New York allo Zero Bond. «Non guardarmi il culo», ha detto Doja andava dietro la celebre scrivania. L’artista è stata ospite della trasmissione della NBC per presentare “Scarlet 2 CLAUDE”, la versione deluxe del disco “Scarlet”.

[📸 Splash News, Shutterstock / IPA]

Tags: New York , Doja Cat