Charlene di Monaco appare sorridente alla decima edizione della Bike Ride benefica di COCC a Monte Carlo

I problemi sono il passato, adesso conta sorridere. Charlene Wittstock è tornata da tempo in pubblico, dopo i problemi di salute che l’hanno vista lontana dalle scene, e sembra più sorridente che mai. Anche ieri, domenica 5 maggio 2024, a Monte Carlo in occasione della decima edizione della Bike Ride del COCC (Champagne & Oyster Cycling Club di Monaco), dove ha partecipato ben volentieri, visto il coinvolgimento della sua fondazione, la Fondation Princesse Charlene de Monaco. Sì, perché il giro ciclistico, che ogni anno vede i partecipanti partire da St Tropez e arrivare a Monaco.

Non un evento qualunque, ma un evento importantissimo. La Bike Ride di 140 chilometri, infatti, raccoglie annualmente diversi fondi che vengono donati proprio alla fondazione della Principessa, moglie di Alberto di Monaco. I fondi vengono utilizzati «per aiutare nello sviluppo e nella crescita del programma di sensibilizzazione sulla sicurezza in acqua e sui rischi di annegamento e per aiutare i bambini a nuotare», si legge sul sito della fondazione dell’organizzazione. Che continua elencando «una statistica spaventosa», ovvero il fatto che l’annegamento sia «la terza causa principale di lesioni/morte non intenzionale in tutto il mondo, rappresentando il 7% di tutti i decessi correlati a lesioni».

Nel 2024, i fondi raccolti dall’evento non andranno solo alla fondazione di Charlene, ma saranno devoluti anche My Name’5 Doddie , un’associazione impegnata a finanziare la ricerca sulle malattie dei motoneuroni, si legge su “Monaco Life”, che racconta come l’anno scorso, la corsa ciclistica del COCC abbia raccolto oltre 70.000 euro a favore delle iniziative della fondazione di Charlene. La Principessa ha partecipato, come accade spesso, con il fratello Gareth Wittstock e con l’imprenditore, già proprietario di una scuderia di Formula 1 nei primi anni 2000, Eddie Jordan.

[📸 Crystal Pictures / IPA]

Tags: Charlene di Monaco , Monte Carlo , COCC