Ben Affleck spiega perché sembra sempre arrabbiato e ammette di essere timido: “Non mi piace ricevere molte attenzioni”

Nell’ultimo periodo non si fa altro che parlare di loro: Jennifer Lopez e Ben Affleck che, secondo i rumors sempre più insistenti, starebbero vivendo una forte crisi matrimoniale. Ma cosa pensava l’attore di Hollywood di sua moglie prima che scoppiasse il gossip sulla loro vita di coppia? Lo avrebbe rivelato in un’intervista condotta da Kevin Hart durante i primi mesi dell’anno, quando il loro matrimonio sembrava – almeno all’apparenza – procedere a gonfie vele.

L’ultimo episodio della quarta stagione di “Hart to Heart” è stato pubblicato nella notte americana tra il 20 e il 21 giugno 2024 e vede come protagonista proprio Ben Affleck, che appare decisamente diverso da come lo abbiamo visto nelle ultime settimane: era più sorridente, senza dubbio, ma soprattutto aveva la barba molto folta. Un piccolo dettaglio che può aiutarci a collocare l’intervista nel tempo: come rivela il Daily Mail, infatti, l’attore si sarebbe tagliato la barba lo scorso marzo per l’inizio delle riprese di “The Accountant 2”, il sequel del film poliziesco del 2016. L’intervista, quindi, potrebbe essere stata girata tra gennaio e febbraio, quando ancora non si parlava di divorzio e della vendita della loro villa a Beverly Hills.

Durante l’intervista con Kevin Hart, come si legge su People, Ben Affleck ha parlato della sua vita da star, sottolineando che le reazioni delle persone quando incontrano Jennifer Lopez sono molto diverse. «Siamo andati da qualche parte – ha detto parlando di un’uscita con JLO – Non ricordo [dove stessimo andando, ndr.] perché lei è così famosa, e fa questo effetto. La gente la ama. E rappresenta davvero qualcosa di importante per le persone». Sembra, infatti, che mentre i fan si limitano a complimentarsi con lui per i suoi film, non riescono a trattenere l’entusiasmo quando incontrano Jennifer Lopez. «[Quando mi incontrano] le persone mi dicono, “Ehi, mi piace il tuo film”, e poi dicono “AHHHH! J-LO!’”. È incredibile, capisci cosa intendo?», ha spiegato. Affleck ha ricordato un altro episodio in cui Jennifer Lopez è stata presa d’assalto da un gruppo di fan camminando per Times Square. Durante una vacanza insieme ai loro figli, moltissime persone hanno iniziato a seguirla per rubarle un selfie o un autografo: «Abbiamo i nostri cinque figli, ci siamo io e Jen, ed è come se centinaia di persone urlassero».

Il conduttore Kevin Hart a quel punto ha commentato: «A proposito, in quel momento devi essere ignaro di tutto per comportarti come se fosse tutto ok». «Assolutamente sì, è per questo che ho messo la mia faccia da s*ronzo», ha scherzato Affleck, aprendo così una grande parentesi sulla sua mimica facciale, che spesso lo fa sembrare sempre arrabbiato agli occhi degli altri. In realtà, lui stesso si definisce un “timido” e preferisce stare dietro le telecamere. «A me non piace [ricevere] molte attenzioni – ha confessato – Questo è il motivo per cui le persone mi vedono e dicono, “Beh, questo tizio è sempre arrabbiato…”. Perché qualcuno ha la sua macchina fotografica e mi si è attaccato alla faccia».

[📷BACKGRID / IPA]

Tags: Jennifer Lopez , Ben Affleck