Becoming Karl Lagerfeld: la serie che racconta tutti i retroscena della vita di Kaiser Karl in arrivo il 7 giugno su Disney+

Che Karl Lagerfeld sia universalmente riconosciuto come uno dei geni eterni della moda è fuori discussione, ma cosa sappiamo veramente dell’uomo dietro il designer? È su questi presupposti che si basa la nuova serie tv in esclusiva su Disney+ a partire dal 7 giugno “Becoming Karl Lagerfeld”, sei episodi che ci riportano agli esordi della carriera di uno stilista destinato a diventare icona- ben prima della direzione creativa di Chanel-, ma anche al mondo della moda degli anni ’70, un periodo a dir poco rivoluzionario, e soprattutto agli amori e i tormenti dell’uomo Karl, quello meno noto ai più.

Parigi, 1972. Karl Lagerfeld è un trentottenne designer prêt-à-porter semi sconosciuto, la cui vita viene improvvisamente scossa dall’incontro con Jacques de Bascher, di cui si innamora perdutamente. Dandy sensuale e bellissimo, sofisticato e festaiolo, de Brascher fu una delle figure di spicco della nightlife parigina degli anni ’70, desiderato e amato non solo da Karl Lagerfeld ma anche dall’altro grande genio creativo del tempo, Yves Saint Laurent, che proprio con Lagerfeld entrerà in una sorta di competizione, fomentata anche da Pierre Bergé, compagno e braccio destro del giovane Yves, nonché amministratore strategico e finanziario della maison.

Intrighi, passioni e fashion system sullo sfondo di una Parigi notturna e glamour ma che sa essere anche crudele, Karl Lagerfeld ha senza dubbio avuto una vita intensa, caratterizzata da un allure di mistero e riservatezza, anche quando raggiunse il tanto agognato riconoscimento, frutto di una dedizione senza pari al proprio lavoro. Ma c’è anche il Karl eccentrico, quello con le sue strane manie e il rapporto complicato con il cibo, ben prima dell’esile uomo con i capelli grigi e il doppiopetto a cui siamo stati abituati fino alla fine dei suoi giorni.

A interpretare il protagonista, l’attore Daniel Brühl, famoso per i suoi ruoli in “Bastardi senza Gloria” di Tarantino e in “Captain America: Civil War “, mentre Théodore Pellerin interpreterà de Brascher, Arnaud Valois sarà Yves Saint Laurent e Alex Lutz Pierre Bergé. Nel cast anche l’influencer Jeanne Damas, scelta per il ruolo di Paloma Picasso, figlia del celebre artista nonché figura di spicco nel mondo della moda e dell’arte parigina del tempo.

La serie, ispirata all’omonima biografia di Raphaëlle Bacqué, è distribuita da Disney+ e sarà disponibile sulla piattaforma a partire dal 7 Giugno 2024.

[📷 ©DISNEY ]

Tags: Karl Lagerfeld , Becomig Karl Lagerfeld