Bafta Awards 2024: l’elenco completo dei vincitori

Nella giornata di oggi, domenica 18 febbraio 2024, si è tenuta alla Royal Festival Hall di Londra si tiene la 77esima edizione dei premi BAFTA. Conferiti dalla British Academy of Film and Television Arts, la cerimonia è stata, come ogni anno, volta a premiare annualmente il meglio del cinema e della TV.

Dopo il red carpet, che oltre a numerosi personaggi di spicco del mondo del cinema e dello spettacolo ha visto anche l’arrivo del principe William – presidente della British Academy of Film and Television Arts per la prima volta senza la moglie Kate Middleton in fase di ripresa dopo un intervento – la premiazione si è svolta con numerose conferme rispetto a quanto già visto negli ultimi mesi.

Se “Oppenheimer” ha trionfato come miglior film, la miglior attrice e il miglior attore protagonisti sono stati rispettivamente Emma Stone per “Poor Things” e Cillian Murphy per “Oppenheimer” stesso che porta a casa anche il premio per il miglior regista grazie a Christopher Nolan. Mia McKenna-Bruce vince l’EE RISING STAR AWARD (votato dal pubblico), mentre “Poor Things” vince anche per trucco, capelli e costumi. “The Zone of Interest” è stato incoronato miglior film britannico, mentre il miglior corto d’animazione britannico è “Crab Day” e “Jellyfish and Lobster” il miglior corto d’animazione britannico.

“Poor Things” trionfa anche nella categoria relativa alla sceneggiatura, “The Zone of Interest” vince per il suono e “Oppenheimer”, ancora una volta, per l’original score. Il miglior documentario è stato “20 Days in Mariupol”, “American Fiction” è stata la miglior sceneggiatura adattata e “Oppenheimer” porta a casa anche i premi legati a cinematografia e montaggio. “The Holdovers” vince per il miglior casting,  “The Zone of Interest” è ufficialmente il miglior film non in lingua inglese e “Earth Mama” diventa il miglior debutto di uno scrittore, regista o produttore britannico.

Il miglior film d’animazione è stato “The Boy and the Heron”, “Poor Things” trionfa grazie agli effetti speciali e la miglior sceneggiatura originale è stasa dichiarata “Anatomy of a Fall“. Infine, Da’Vine Joy Randolph è stata eletta miglior attrice non protagonista per “The Holdovers” e Robert Downey Jr. porta a casa il premio come miglior attore non protagonista grazie al suo ruolo in “Oppenheimer”.

[📷 Getty Images]

Tags: BAFTA , BAFTA Awards 2024 , BAFTA Awards