USA, è arrivata sul mercato la casa più costosa di Greenwich, definita la “città dei miliardari”, da $ 49,5 mln

La chiamano “Gold Coast”, proprio per la sua ricchezza. Siamo in Connecticut, più precisamente a Greenwich, in quella che viene definita la città dei miliardari. È lì che infatti diversi magnati risiedono, è lì che hedge Fund e imprenditori hanno deciso di stare. E sempre lì è appena arrivata sul mercato la casa più costosa di Greenwich. Il costo? “Solo” 49,5 milioni di dollari.

Situata lungo l’Indian Harbour, la proprietà è stata costruita su un terreno di quasi 6500 metri quadrati e dà sul lungomare, offrendo una vista spettacolare su Long Island Sound, Horse Island e Nipowin Island. La residenza è grande invece 1160 metri quadrati, con la presenza al suo interno di 6 camere da letto, 6 bagni e 2 mezzi-bagni, con al suo interno anche un’area salotto, un bagno in stile spa con sauna, doppi spogliatoi e un ampio balcone. Mentre all’esterno, è possibile godere di molteplici zone living sul mare, con la presenza anche di una piscina, di un molo e della spiaggia, con una baia dove poter nuotare, andare in kayak o pescare. Oppure semplicemente, racconta l’annuncio immobiliare, ascoltare le onde.

«Lo stile classico e gli arredi di fascia alta forniscono un’estetica di lusso senza tempo», si legge sul web. Ed effettivamente ogni particolare dell’abitazione non è lasciata al caso. Un vero sogno lussuoso a occhi aperti, che il fortunato inquilino che sborserà quasi 50 milioni di dollari potrà godersi. E siamo sicuri che i soldi saranno davvero ben spesi.

[📸 jenniferleahy.elliman.com / ©2024 GMLS IDX]

Tags: Gold Coast , Greenwich