Salone del Mobile, numeri positivi per l’edizione 2024: 361 mila i visitatori, +17,1% sull’anno scorso

Soddisfazione per i numeri e per la qualità della rassegna. Il Salone del Mobile di Milano può finalmente tornare a sorridere e a leggere dati che riportano a prima della pandemia. L’edizione appena conclusa, che ha visto la città trasformarsi in festa, la numero 62, ha ospitato ben 361 mila persone con un +17,1% rispetto al numero di presenze dell’anno scorso. Rispetto al 2022 il divario si allarga ancora di più, quando le presenze furono 100 mila in meno, riporta Il Sole 24 Ore, con il record per numero di operatori (+26,8% sull’anno scorso) per il 65% dall’estero. Mancava la Cina da 4 anni, ma quest’anno è tornata diventando il Paese più rappresentato, dopo l’Italia.

Bilancio positivo, quindi, come conferma la presidente Maria Porro al Sole 24 Ore, ma l’unica cosa negativa, dicono gli organizzatori, è stata la sovrapposizione non voluta con la Biennale di Venezia, che probabilmente ha tolto l’un l’altro un po’ di pubblico. «La forza del Salone è che dà a tutti l’opportunità di crescere, alle aziende già grandi e consolidate come a quelle più piccole, che qui possono incontrare operatori di tutti i mercati e non solo i buyer e gli architetti, ma anche i protagonisti di settori come la nautica o l’hospitality, aprendo nuovi canali di sviluppo», dice la presidente. Grandi risultati, continua il Sole 24 Ore, nonostante il nuovo layout della fiera, con i brand internazionali più noti, spostati in fondo. Il timore era di un calo dell’affluenza, cosa che non è avvenuta, ma anzi ha visto beneficiare espositori di cucine e bagni, presenti all’inizio quest’anno.  

Numeri molto positivi anche per il Fuorisalone, riporta La Repubblica. Confcommercio, infatti, stima, prima dei dati definitivi in uscita nei prossimi giorni, l’indotto dei 1125 appuntamenti proposti in giro per la città fuori dal Salone, in circa 260 milioni e 800 mila euro. E un buon termometro per certificare il fervore in città per gli eventi del Fuorisalone e del Salone del Mobile, ci sono anche i dati di ATM. Quasi 800 mila passeggeri sui mezzi dell’azienda meneghina, +11% rispetto al 2023, di cui 200 mila, registrati solo alla fermata di Rho Fiera più dello scorso anno.

Tags: Salone del Mobile , Fuorisalone