Ornella Vanoni ospite di Gianluca Gazzoli al podcast “Passa dal BSMT” parla anche del rapporto con le droghe leggere

Ospite di Gianluca Gazzoli per una nuova puntata del podcast “Passa dal BSMT”, uscita su YouTube e Spotify nella giornata di oggi – lunedì 4 dicembre 2023 – Ornella Vanoni non ha potuto fare a meno di raccontarsi e di parlare della sua grande carriera con l’energia che la rende ormai unica. Dalle origini musicali alle grandi collaborazioni, passando per gli amori più tormentati, la cantante ha toccato con il conduttore i temi più disparati “in una chiacchierata che ha dello straordinario” come si legge proprio nella descrizione dell’episodio.

Anche su argomenti come l’uso di droghe leggere, sempre con la consueta schiettezza che ben conosciamo. «Io prima di dormire devo farmi una canna o due. Perché altrimenti non mi si spegne il cervello» si sente infatti dire a Ornella Vanoni verso la fine della puntata. «Io lo uso come medicina. Non è che uso il fumo durante il giorno per divertirmi. Da quando l’ho scoperta, che son cinquant’anni. Io vado avanti così, se no non dormo», sottolinea poi l’artista che, nel corso dell’intervista, oltre a parlare della sua vita e dei suoi grandi successi, ha raccontato anche di aver sofferto di insonnia ansiotica prima di scoprire di soffrire di depressione.

Con la classica ironia che la contraddistingue, poi, la cantante ricorda anche la volta in cui affermò che in futuro avrebbe potuto aver bisogno di una “badante che rolla”. Una dichiarazione che ha spinto molti ragazzi a fermarla per strada chiedendole: «Signora, io non ho un lavoro, ma rollo da Dio. Ornella, rollo in una maniera…».

[📹 YouTube: The BSMT by Gianluca Gazzoli]

Tags: Gianluca Gazzoli , Ornella Vanoni , Passa dal BSMT