Louis Vuitton: Pharrell Williams sceglie Tyler, the Creator per una capsule collection

La linea maschile di Louis Vuitton ha annunciato la prima collaborazione dal debutto di Pharrell Williams alla direzione creativa della Maison. Si tratta di Tyler, the Creator, rapper ma anche artista poliedrico e icona di stile, che gestisce il suo brand streetwear chiamato Golf Wang e che ha già collaborato con Louis Vuitton ai tempi di Virgil Abloh.

Secondo quanto riportato dal “Women Wears Daily”, la capsule collection, già attesissima, arriverà negli store il 21 marzo 2024 e vedrà una nuova versione disegnata a mano di Tyler del monogram LV, chiamata “Craggy Monogram”, oltre che un baule Courrier Lozine 110 in edizione speciale al prezzo di 68 mila euro, che sembrerebbe il pezzo più costoso della collezione. 

«Tyler è un mio caro amico e collaboratore da anni. Ammiro il suo occhio e siamo legati alla musica, alla moda e ai gioielli. Non esita a fare qualcosa di interessante e diverso», ha riferito Pharrell Williams sempre al “WWD”. «Tyler aveva già un forte rapporto con la maison quando c’era Virgil Abloh. Questa collezione primaverile si basa intenzionalmente su questo rapporto e rafforza la nostra comunità LVers di menti e artisti incredibili che comprendono la nostra visione e apprezzano la storia e l’impatto di Virgil come fa Tyler».

Pharrell parla della capsule come “un’unione istintiva” tra la “sofisticatezza preppy tipica” di Tyler e l’“abbigliamento da dandy elegante” portato in passerella dal direttore creativo, che, infine, ha affermato: «Tutto ciò che fa Tyler è attento e autentico. Abbiamo fatto qualcosa di completamente nuovo con questo progetto che unisce i nostri due mondi e il risultato è unicamente LV. Questa collezione fonde la nostra visione con l’universo di Tyler attraverso i codici di Louis Vuitton».

[📸 Getty Images e Instagram: feliciathegoat]

Tags: Louis Vuitton , Pharrell Williams , Tyler The Creator , LVers