L’eleganza e l’unicità dell’Avvocato Agnelli si vedeva anche da alcune delle automobili che aveva

Le automobili hanno sempre fatto parte della sua vita. Gianni Agnelli è uno degli imprenditori più iconici della storia italiana, il cui nome è legato a quello della Fiat. Una passione, quella per le auto, che non era legata solo all’azienda che seguiva, ma anche a una questione personale. Sì, perché l’Avvocato influiva nel processo creativo di alcuni modelli e aveva ovviamente delle macchine create appositamente per lui. Tutte italiane.

Uno pensa: è uno dei n.1 dell’imprenditoria, avrà tutte supercar. Non esattamente. Perché l’Avvocato aveva una predilezione per dei modelli unici, con dei dettagli che amava tanto. Certo, le supercar non sono mancate nel suo garage, ma tutte con un forte collegamento emotivo e sentimentale. Tra queste c’è un altro cognome che si unisce indissolubilmente al suo. Quello di Enzo Ferrari, con cui dagli anni ‘50 e ‘60 formò uno dei sodalizi più romantici e belli della storia dell’automobilismo. Agnelli si innamorò di una Ferrari mentre partecipò al Salone di Torino del 1948, tanto da farsene commissionare una personalizzata verde e blu. Era la 166MM Barchetta, la sua prima. Curiosità: tutte le Ferrari che ha avuto non sono rosse.

Ma nella sua collezione, alcune sono state esposte anche nel 2013 al Museo dell’Auto di Torino, ci sono anche pezzi rari e curiosi. Come le Spiaggine, da lui tanto amate, tra cui la Fiat 500 Spiaggina Boano, venduta a 370 mila euro di recente all’asta, con rifiniture in legno e sedili anteriori intrecciati. O come la Multipla 600 Eden Roc, commissionata personalmente a Pininfarina, eguagliata poi dalla versione più recente di Multipla, in versione Eden Roc 2. Grande amante della Fiat 125, per gli spostamenti informali apprezzava la Croma. Ma per le vacanze voleva qualcosa di unico. Come la Fiat Panda Moretti Rock o come la Lancia Delta Integrale. Resa cabrio, su sua espressa richiesta, e che utilizzò prevalentemente a Saint Moritz. Colpi di genio all’insegna dell’eleganza e dell’unicità. Riassunto di quello che Gianni Agnelli ha rappresentato in tutta la sua vita.

[📸 Alamy / IPA; Getty images; rmsothebys.com, commons.wikimedia.org]

Tags: Avvocato , Gianni Agnelli , Automobili