Kelly Rowland, l’alterco con la security al Festival di Cannes sarebbe stato dovuto all’“aggressività” dello staff

Ieri sera, martedì 21 maggio 2024, in occasione di un nuovo red carpet tenutosi durante il Festival di Cannes, Kelly Rowland si è resa protagonista di uno spiacevole alterco con un membro dello staff relativo all’organizzazione dell’evento. In particolare, mentre saliva la famosa scalinata in attesa della première del nuovo film dal titolo “Marcello Mio” con Chiara Mastroianni e Catherine Deneuve, la cantautrice avrebbe avuto una disputa verbale particolarmente accesa con un membro della sicurezza.

Tuttavia, secondo quanto rivelato da un insider al “Daily Mail”, pare che «Le persone incaricate di aiutare le star a camminare sul tappeto rosso» fossero «aggressive e Kelly stava cercando di ignorarli». «Quando è arrivata all’ultima donna [dello staff], [la cantante] ne ha avuto abbastanza perché [la donna] aveva rimproverato Kelly e le aveva detto di muoversi mentre stava cercando di salutare i fan e aiutare i paparazzi a scattare la foto». «Non le importa se appare come una diva se sa che sta difendendo se stessa» conclude poi la fonte, «Non è falsa e voleva stabilire un confine chiaro».

«Fun in Cannes», ovvero «Divertimento a Cannes» ha successivamente scritto l’artista sul suo profilo Instagram nel condividere una storia che la ritrae sul tappeto rosso con l’abito scelto per la serata.

[📷 IPA]

Tags: Kelly Rowland , Festival di Cannes 2024 , Cannes 2024 , Marcello Mio