Jean Paul Gaultier riceverà il Corporate Impact Award per il suo impegno nei confronti della comunità LGBTQIA+

Iconico e irriverente, Jean Paul Gaultier è da sempre un punto di riferimento per i valori LGBTQ+, e ora l’impegno del brand, venduto al gruppo Puig nel 2011 per la divisione moda e nel 2016 per le licenze dei profumi, verrà ancora una volta premiato per il suo impegno.

È proprio la divisione delle fragranze di Jean Paul Gaultier che il prossimo 11 aprile 2024 riceverà il prestigioso Corporate Impact Award al The Center Dinner al Cipriani Wall Street, nel corso di un  evento che riunirà alcuni dei leader e alleati della comunità LGBTQIA+ dell’area di New York City, raccogliendo fondi per sostenere i programmi del Centro comunitario per lesbiche, gay, bisessuali e transgender.

Sarà il modello, fotografo, regista e amico della maison Richie Shazam a consegnare l’award al team di Jean Paul Gaultier, mentre The Eagle, un bar gay di proprietà di Derek Danton e Robert Berk al 554 West 28th Street, riceverà il Community Impact Award nel corso della serata che sarà completata dalla presenza di ospiti, come i membri del cast della 16esima stagione di “Drag Race” di RuPaul. L’evento includerà inoltre le osservazioni sul tema della nuova leader del centro, Carla Smith, che ha iniziato il suo mandato a febbraio 2024 dopo 25 anni di esperienza in organizzazioni che ospitano popolazioni storicamente trascurate.

[📸 jeanpaulgaultier.com]

Tags: LGBTQIA+ , Jean Paul Gaultier , Corporate Impact Award , The Center Dinner , Cipriani Wall Street