Harrods, la french fries clutch con Judith Leiber da oltre € 7 mila ci ricorda l’intramontabile amore della moda per il food

“Spice up your life” direbbe qualcuno, e quale miglior modo di farlo se non con una bollente porzione di patatine fritte servite in una scatola di Harrods con cristalli scintillanti? Tutto questo per presentare la nuova clutch di uno dei department store di lusso più famosi al mondo, l’inglese Harrods, che ha collaborato con la celebre Judith Leiber per una borsa a mano che rappresenta in modo letterale una squisita e brillante porzione di patatine fritte, o per meglio dire di french fries.

Il prezzo? 7.791 €, non meno delle famose clutch di Judith Leiber, già famosa per le sue borse a mano scintillanti che innalzano a lusso oggetti quotidiani. Uccelli, torte, frutta, palle da rugby sono solo alcune delle forme diventate protagoniste delle borse artigianali del brand americano fondato nel 1963, cui parte della collezione è esposta permanentemente nelle sale di musei come il Victoria and Albert Museum di Londra, il Metropolitan Museum of Art di New York, lo Smithsonian Institute di Washington, lo Houston Museum of Fine Arts e il Los Angeles Museum of Art, oltre che indossate, nel corso degli anni, da first lady e celebrities del calibro di Kim Kardashian.

Questo nuovo item ricorda l’amore senza tempo della moda e del lusso per il cibo, da cui trae ispirazione, in modo più o meno letterale, praticamente da sempre. Dalle recenti borse a forma di sacchetto di patatine di Balenciaga al ristorante firmato Gucci e gestito da Massimo Bottura a Firenze, solo per fare alcuni esempi, ispirati anche dalla fortuna di altri elementi della pop culture come le serie tv, tra cui “The Bear”, che con protagonista Jeremy Allen White ha riportato in auge il cosiddetto chef-core.

[📸 harrods.com]

Tags: Fashion , Harrods , Judith Leiber , food