Fashion campaigns: i cani sono diventati i nuovi migliori amici della moda?

Solo pochi giorni fa, con la pre-collezione uomo di Louis Vuitton per la primavera estate 2025 dal titolo “Dog love”, Pharrell Williams ha celebrato il lifestyle degli amanti degli amici a quattro zampe, o per meglio dire quelli che sono stati rinominati “Dandy Dog Walker”, con una campagna che ha visto proprio come protagonisti i cuccioli insieme ai loro padroni. 

Scatti che hanno fatto il giro del web, rinnovando la discussione sull’interesse della moda per i compagni a quattro zampe che da sempre accompagnano le vite quotidiane di tutti noi ma anche le campagne dei brand e gli streetstyle delle celebrities. Qualche esempio? Dalla campagna natalizia 2023 “Guirlande” di Jacquemus, che ha visto come protagonista la sudcoreana Jennie delle Blackpink, fino a quella risalente all’estate 2022 di Skims di Kim Kardashian, in pieno stile 70s: i cani fanno breccia nel cuore dei consumatori ad ogni stagione. 

Nel 2023 è stato Celine, capitanato da Hedi Slimane, a presentare la collezione di accessori per cani con una campagna scattata dallo stesso direttore creativo, anche lui un amante dei cani, mentre è indimenticabile lo streetstyle dello scorso dicembre 2023 di Bottega Veneta con protagonista Kendall Jenner e Pyro, il suo cane.

Anche la campagna Holiday 2023 di Burberry ha visto protagonisti dei cuccioli, come quella di Chanel dello stesso anno, dove un tenero cagnolino porta sul dorso una Chanel box.

[📸 Instagram: jacquemus]

Tags: Louis Vuitton , Fashion Campaigns , Dog walkers