Dayane Mello a “Verissimo”: «Non ho subito molestie, triste per la strumentalizzazione»

Nella puntata di “Verissimo” che andrà in onda domenica 16 gennaio, Dayane Mello è tornata a parlare di quanto accaduto durante il reality brasiliano “A Fazenda” a seguito delle voci che sono circolate per giorni in merito a una presunta molestia ai suoi danni da parte del cantante Nego Do Borel. La modella, dopo essere stata eliminata dal programma, aveva già smentito le pesanti insinuazioni e, ospite di Silvia Toffanin, ha inoltre dichiarato: «La verità è che non è mai successo niente, non c’è mai stata una molestia. So che sono stata supportata da tantissime donne, ma non posso dire una cosa falsa. Le persone non hanno capito bene la situazione. Io sono sempre con le donne, ma non posso portare sulle spalle un peso di qualcosa che non è successo. Sto bene con me stessa perché ho detto la verità. Ero estremamente cosciente e sapevo tutto quello che stava succedendo».

L’ex gieffina, infine, si è anche detta rammaricata per il caso mediatico che è stato montato intorno alla vicenda e, durante l’intervista, ha aggiunto: «Molte persone che non mi conoscono hanno strumentalizzato questo episodio, questa è la cosa che più mi è dispiaciuta e che mi ha reso triste. Sono a posto con la mia coscienza ed è l’unica cosa che mi interessa».

Tags: A Fazenda , Dayane , Dayane Mello , Intervista , Nego Do Borel , Silvia Toffanin , Verissimo