Coldplay, il tributo alla città di Napoli che soffre a causa del terremoto

Lo scorso giugno, in occasione di alcune tappe italiane del loro “Music of the Spheres World Tour”, i Coldplay erano volati anche a Napoli dove, sfoggiando un discreto (e inaspettato) dialetto nella data che si è tenuta presso lo Stadio Armando Maradona, Chris Martin aveva salutato il pubblico affermando: «Buonasera cumpagne mij, grazie mille uagliu!».

Nelle ultime ore, il calore e l’affetto ricevuti dalla città poco meno di un anno fa, sono tornati al cuore e alla mente della band che, a seguito di quanto recentemente accaduto a Napoli, ha voluto mostrare il proprio sostegno a un popolo che, al momento, soffre a causa del terremoto. Lo sciame sismico che da tempo affligge Napoli, infatti, non sembra accennare a fermarsi, con nuove scosse registrare anche nelle scorse ore nei Campi Flegrei che hanno provocato diversi sfollati.

«Abbiamo appena lanciato un canale Broadcast su Instagram per notizie e aggiornamenti, tra cui alcune belle in arrivo» hanno quindi voluto scrivere i Coldplay sul proprio profilo, nel pubblicare un post volto anche sostenere la popolazione. «Come ringraziamento ai membri fondatori, pubblicheremo un cortometraggio del bravissimo STILLZ: Tutto Passa – A Tribute to Napoli dei Coldplay».

[📷 ZUMAPRESS / MEGA]

Tags: Coldplay , Napoli , Music Of The Spheres World Tour , STILLZ: Tutto Passa - A Tribute to Napoli